Altre news

Raccolta rifiuti elettrici: in Liguria aumento del 65%

rifiuti elettrodomestici

Liguria. Record nel 2010 per la raccolta differenziata di rifiuti elettrici ed elettronici in Liguria: secondo i dati diffusi oggi dal centro di coordinamento Raee e da Amiu, questo tipo di raccolta ha registrato in un anno un incremento del 65%, con un totale di quasi 7 milioni di chili smaltiti in modo corretto dai 58 centri distribuiti sul territorio. Il dato classifica la Liguria fra le regioni virtuose, con 4,3 chili pro capire conferiti contro una media nazionale di 4 chili.

Il maggior incremento si è registrato nella provincia di Genova, con una crescita del 145%, favorito dall’adozione del ritiro “1 contro 1″ che permette di riconsegnare il vecchio elettrodomestico al negoziante all’acquisto di un nuovo apparecchio.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.