Processo Delfino, è arrivato il giorno della verità - Genova 24
Cronaca

Processo Delfino, è arrivato il giorno della verità

Luca Delfino

Genova. E’ attesa per oggi la sentenza a carico di Luca Delfino, il 33enne genovese sotto processo di fronte alla Corte d’Assise di Genova per l’omicidio della ex fidanzata Luciana Biggi, uccisa la notte tra il 28 e 29 aprile 2006 in un vicolo del centro storico genovese. L’uomo è già in carcere, dove sta scontando una pena a 16 anni e 8 mesi di reclusione per avere ucciso con una quarantina di coltellate un’altra ex, Antonella Multari. L’omicidio avvenne per strada, a Sanremo, nell’agosto del 2007.

Il pm Enrico Zucca al termine della requisitoria ha chiesto 25 anni di reclusione, mettendo in relazione il delitto di Luciana Biggi a quello di Antonella Multari e ricordando anche un episodio di dieci anni fa, che la corte d’Assise non ha però accolto tra le fonti di prova, quando Luca Delfino avrebbe tentato di strangolare una ragazza minorenne. Il difensore di Delfino, l’avvocato Riccardo Lamonaca, ha chiesto invece l’assoluzione piena.

La Corte si è riunita stamattina alle 9. Prima sono previste le false repliche del pm e successivamente i giurati, presieduti da Anna Ivaldi, a latere Domenico Pellegrini, si riuniranno in camera di consiglio.