Cronaca

Maxi sequestro: 150 chili di hashish in viaggio verso Genova

sequestro hashish

Genova. E’ stato arrestato dalla guardia di finanza un marocchino di 40 anni che trasportava ben 150 chili di hashish all’interno della propria macchina, per un valore commerciale di circa un milione e mezzo di euro.

Il 40enne, residente in Francia, stava viaggiando per raggiungere Genova, quando è stato fermato dalle fiamme gialle al confine di Ventimiglia. La droga era divisa in 1.500 panetti nascosti nel portabagagli, in mezzo a deodoranti e a taniche di gasolio. Classici espedienti per celare l’odore della droga, che però non sono serviti a ingannare il fiuto di Zaffo e Pag, i due cani dell’unità cinofila che hanno stanato il carico illegale. E’ probabile che l’hashish, sequestrata insieme all’auto e a mille euro in contanti, fosse destinata a rifornire il mercato di Liguria e basso Piemonte.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.