Economia

Liguria, studenti a scuola di economia e finanza: progetto al via in 12 scuole

scuola

Genova. Un nuovo progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione e dalla Banca d’Italia per portare nelle scuole primarie, medie e superiori liguri una serie di lezioni dedicate alla formazione economica e finanziaria. L’iniziativa, al suo secondo anno di vita, è stata presentata oggi a Genova dal nuovo direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Giuliana Pupazzoni e dal direttore della sede genovese della Banca d’Italia, Letizia Radoni.

Gli alunni delle scuole interessate avranno così la possibilità di iniziare già ad apprendere alcune nozioni economiche e finanziarie di base, fornendo così gli strumenti cognitivi di base in modo da assumere scelte consapevoli in campo economico e finanziario, sia nelle vesti da cittadini che come utenti dei servizio finanziari. Il progetto prevede un corso di formazione destinato agli insegnanti e curato da esperti della Banca D’Italia, un ciclo di lezioni in classe per gli studenti e due sessioni di test per la valutazione dell’efficacia dell’iniziativa. Sono 12 le scuole che hanno aderito al progetto, per un totale di 25 classi distribuite sul territorio regionale.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.