Cronaca

Le immersioni possibili nella provincia di Genova presentate all’Eudishow di Bologna

area marina protetta di Portofino

Genova. Gli amanti delle immersioni resteranno soddisfatti perchè ce n’è proprio per tutti i gusti. Stiamo parlando delle possibili scoperte del mondo subacqueo che verranno presentate dall’11 al 14 febbraio all’Eudishow di Bologna.

“La collaborazione tra la Provincia e Confisub-Confindustria Genova – dice l’assessore al turismo Anna Dagnino – ha reso possibile riunire in un unico spazio espositivo tutta l’offerta diving del territorio: l’Area Marina Protetta di Portofino, il C.O.S.T. di Genova, l’Assodiving Portofino e i due centri di immersione di Arenzano Techdive e Haven Diving Center e nel nostro stand sarà possibile sperimentare, attraverso un videogioco in 3D, anche l’emozione di alcune immersioni virtuali tra i fondali più straordinari per i subacquei, riconosciuti a livello internazionale, come quelli del promontorio di Portofino o del relitto della Haven”.

Sabato 12 Febbraio alle 11 allo stand dell’assessorato al Turismo della Provincia di Genova (stand n. H 31 Pad.15) sarà presentata l’offerta legata al turismo subacqueo attraverso la distribuzione della cartina tematica “Sea&Diving” e di pacchetti turistici pensati per una vacanza legata alle immersioni, proposti da la Grande Miniera dei Viaggi, Primetime Viaggi, La Fabbrica dei Viaggi e la Riviera dei Sogni. Sempre sabato allo stand della Provincia (dove la mattinata si concluderà con un aperitivo a base di sapori e vini locali) sarà presentata la prima edizione di un Festival interamente dedicato al mare, in programma dal 2 al 5 Giugno prossimi a Santa Margherita Ligure con molti eventi e appuntamenti, lanciato da un concorso internazionale di foto e video sopra e sotto il mare.

L’Assodiving Portofino è un’associazione che raccoglie i Diving Centers lungo gli splendidi litorali di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Recco e le pittoresche baie di Camogli e San Michele da dove è possibile raggiungere in pochi minuti i punti di immersione dell’Area Marina di Portofino che con il Parco terrestre consente di usufruire e di godere della bellezza e della tranquillità dei sentieri nella macchia mediterranea, a picco sul mare e con vedute mozzafiato.

Il C.O.S.T. (Comitato Operatori Subacquei Turistici dei golfi Tigullio, Paradiso e Genova) è un’associazione di operatori del turismo subacqueo con sedi su tutto il territorio della provincia e la sua offerta di immersioni si estende, oltre a quelle nell’Area Marina Protetta di Portofino e nel sito della Haven, ai numerosi relitti affondati nel golfo di Genova o nelle sue vicinanze e molto spesso sconosciuti.

Ad Arenzano, attraverso i due diving centers Techdive e Haven Diving Center, è possibile, per i sub più esperti, visitare il relitto della Haven e, per chi lo è meno far pratica di immersioni nella palestra subacquea.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.