Infrastrutture, Genova-Nizza: nuovo polo metropolitano per Europa - Genova 24
Cronaca

Infrastrutture, Genova-Nizza: nuovo polo metropolitano per Europa

porto di genova

Genova. “Genova deve essere il porto di Nizza, e Nizza l’aeroporto di Genova”. L’evocazione con cui oggi Marta Vincenzi ha introdotto la firma del protocollo di cooperazione tra le due città è suggestiva. “Entrambe le Amministrazioni – ha continuato – condividono la visione del Mediterraneo come strumento indispensabile a collegare i nostri territori e renderli più competitivi sulla scala globale”.

“Genova e Nizza sono da sempre collegate da una grande ‘autostrada’, e questa autostrada è proprio il Mare Mediterraneo – le ha fatto eco il sindaco di Nizza, Christian Estrosi – Insieme, le nostre due città possono dare vita ad un Polo metropolitano che diventi un punto di riferimento in Europa e nel mondo”.

Il riferimento è in particolare, alla fortunata concomitanza che quest’anno vedrà Genova assumere la presidenza di Eurocities, il network delle maggiori città europee che quest’anno si riuniranno proprio nel capoluogo ligure, dal 2 al 5 novembre, mentre Nizza sarà a capo di Euromed Heritage, partership alla quale aderiscono 16 paesi dei tre continenti che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. Un’opportunità, quindi, che consentirà a Genova e Nizza di rendersi protagoniste sul palcoscenico mondiale.

Tornando agli accordi infrastrutturali siglati fra le due città, Estrosi ha ricordato come, nelle due settimane successive all’incontro del 10 gennaio, il Governo francese abbia recepito la richiesta avanzata di Nizza di portare l’alta velocità ferroviaria fino al confine italiano di Ventimiglia nel prossimo futuro, potenziando fin da subito la linea esistente in attesa della messa in opera dei lavori.