Cronaca

Inchiesta olio deodorato: maxi sequestro in un’azienda genovese

olio

Sampierdarena. Continua l’inchiesta sull’olio deodorato venduto come extravergine e gli agenti della guardia forestale di Genova hanno perquisito e sequestrato diversa documentazione all’interno di un azienda di Sampierdarena. Sono stati sequestrati documenti, bolle di accompagnamento e materiale cartaceo in riferimento all’importazione di diverse partite di olive provenienti dalla Spagna. Il sospetto degli investigatori, invece, è che queste olive arrivassero dal Nord Africa ed in particolare dal Marocco e dalla Tunisia.

L’operazione è stata condotta dagli agenti del Nipaf di Genova in collaborazione con i colleghi di Roma del nucleo agroalimentare incaricati delle indagini dalla procura della Repubblica di Firenze. Per il momento non è ancora stato chiarito se l’azienda genovese fosse a conoscenza o meno del raggiro in atto, ma intanto tutto il materiale sequestrato è stato inviato alla Procura della Repubblica di Firenze. .

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.