Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, un inizio di settimana all’insegna del freddo e neve anche a quote basse previsioni

Genova. Guardare il cielo quasi completamente sgombro di nuvole e pensare che Monte Moro e Monte Fasce sono bianchi di neve. Sembra assurdo eppure è così: durante la notte ci sono state deboli nevicate verso il Piemonte, intorno a Serravalle, in Valle Scrivia e Val Trebbia.

Le previsioni per questa domenica sono abbastanza buone sulla costa: il tempo per tutto il pomeriggio si conserverà con poche nuvole e sole. Dalla tarda serata in poi precipitazioni deboli tra genovesato e savonese, neve tra i 700 e gli 800 metri, poi in calo nella notte tra i 200 e i 400 metri. Le temperature caleranno.

L’inizio settimana non sarà all’insegna del tempo bello: ci aspettano un paio di giorni molto freddi con piogge e precipitazioni anche nevose a bassa quota. Durante la mattinata di lunedì ancora nevicate sopra i 200/500 metri a seconda delle zone, nevicate sui tratti appenninici autostradali verso Piemonte, Lombardia e Emilia.

Dalla tarda mattinata/primo pomeriggio, nuova intesificazione dei fenomeni su parte della regione, precipitazioni più intense nella zona di ponente di Genova di ponente, quota neve a ridosso dei settori costieri, deboli piovaschi su Genovesato di levante, tigullio, piogge deboli, solo locamente moderate, su spezzino.

Durante la serata/notte nevicate molto abbondanti nelle zone interne alle spalle di Genova di ponente e parzialmente di centro (Masone, Busalla, Serravalle),le nevicate potranno spingersi quasi al piano tra Savona e Genova, ma sempre all’interno (Albissola Alta, Varazze alta, Mele, Voltri alta, Pontedecimo, Bolzane), in caso di forti precipitazioni non sono da esludere fiocchi o fiocchi misti a pioggia nella zone più fredde costiere (Voltri, Sampierdarena). Per un assaggio di primavera pare che bisognerà aspettare metà settimana.