Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, turisti tedeschi morti nel porto: indaga la procura di Stoccarda

Genova. Sulla morte di Philipp Habel e Melanie Starzynsky, i due turisti tedeschi che a fine settembre sono prcipitati nelle acque del porto durante le operazioni di sbarco dal traghetto Moby Otta, ha aperto un’inchiesta anche la procura di Stoccarda.

I magistrati tedeschi hanno infatti aperto un fascicolo dopo avere chiesto, tramite rogatoria internazionale, tutti gli atti al sostituto procuratore Biagio Mazzeo, titolare dell’inchiesta genovese, che li ha trasmessi nei giorni scorsi.

Il pm genovese, nelle prossime settimane, chiederà ai colleghi tedeschi informazioni sui costruttori e sui progettisti della nave. Dalle indagini, infatti, era emerso un errore di progettazione del coperchio sagomato della consolle dei comandi di plancia.

In base alle perizie era emerso che di fatto era stato il comandante ad aver provocato l’incidente posizionando in maniera errata il coperchio, ma alla luce di questi nuovi elementi la responsabilità potrebbe essere di chi ha fatto il progetto. L’errato posizionamento del coperchio, infatti, aveva spinto in avanti di circa 30 gradi le leve che azionano le macchine, facendo così partire la nave durante le operazioni di sbarco.