Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Sanità: nessun accordo con la Regione, i sindacati minacciano lo sciopero

Genova. Rottura totale. Nessun accordo tra sindacati e Claudio Montaldo. Dopo ore di protesta e cortei che hanno creato disagi al traffico nel centro cittadino di Genova, l’incontro tra la delegazione dei sindacati Cgil, Cisl e Uil e l’assessore regionale alla Sanità non ha portato i frutti sperati.

“La posizione di Montaldo non si è affatto spostata da quella dei giorni scorsi. Per lui siamo ancora dei marziani – spiega  Antonio Angius, segretario regionale Cisl – Abbiamo chiesto un tavolo straordinario con l’assessore regionale al Bilancio, Pippo Rossetti e con il presidente della regione Liguria, Claudio Burlando. Auspichiamo che questo possa avvenire nel più breve tempo possibile, altrimenti ci troveremo costretti a indire uno sciopero generale”.

I sindacati hanno hanno inoltre intrapreso le vie legali per recuperare i soldi destinati alla sanità ligure. Sul tavolo la questione dei fondi, 25 milioni di euro, che non vengono erogati, gli accorpamenti e fusioni di ospedali, la chiusura della struttura di Recco.