Cronaca

Genova, ruba alla Decthlon armata di un paio di formicine

macchina

Genova. Armata di un paio di forbicine, aveva deciso di rinnovare il proprio guardaroba con prodotti d’abbigliamento sportivo, per un valore di quasi 100 euro. Un’addetta alla vigilanza del negozio Decathlon aveva però notato la donna, una genovese di 42 anni, mentre con le forbicine tagliava le etichette dei capi, nascondendoli nella propria borsa.

Così, quando i sensori posti dopo le casse si sono attivati al passaggio della donna, la vigilante le ha chiesto spiegazioni, scoprendo il furto. Agli agenti della volante, intervenuti sul posto, la donna ha poi consegnato le forbici utilizzate per tagliare le etichette. Per lei è scattata la denuncia.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.