Cronaca

Genova, ricominciato taglio degli alberi all’Acquasola: in corso un presidio di protesta

Protesta contro taglio alberi Acquasola

Genova. E’ ricominciato stamattina il taglio degli alberi nel Parco dell’Acquasola, a cura degli operai di Sistema Parcheggi. A denunciarlo è il portavoce provinciale di Legambiente, Andrea Agostini.

“La trattativa tra Comune di Genova e Sistema Parcheggi è andata male – ha detto Agostini – e il taglio degli alberi di stamane lo dimostra. Come al solito tutto è avvenuto senza nessun preavviso e noi stiamo mobilitando tutti. La ditta non vuole rinunciare alla costruzione del parcheggio nel parco storico”. Contro il taglio degli alberi è in corso un presidio di protesta del Comitato per la Difesa dell’Acquasola, di Legambiente e di semplici cittadini.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.