Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ragazzi centro sociale contro polizia: protesta anarchica sotto la Questura

Genova. Dopo il recente allarme su possibili infiltrazioni anarchiche nei cortei e le indagini disposte dalla Procura, il clima tra alcuni frequentatori dei centri sociali e le forze dell’ordine non è dei migliori. Proprio stanotte un controllo di polizia si è trasformato prima in aggressione e poi in protesta di “solidarietà” sotto il palazzo della Questura.

Una volante aveva sorpreso due ragazzi di 27 e 31 anni mentre in Piazza della Nunziata stavano affiggendo alcuni manifesti abusivi per una festa in un centro sociale. Alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, i due hanno opposto un secco rifiuto, aggredendo con calci e pugni i poliziotti che stavano per portarli via per l’identificazione. Una volta in Questura, una trentina di amici che avevano assistito alla scena, hanno organizzato una manifestazione di un paio d’ore davanti all’ingresso di Via Diaz, con slogan e insulti contro la polizia. Per i due ragazzi è scattata la denuncia per lesione a pubblico ufficiale, mentre per gli altri trenta sono in corso indagini per verificare se abbiano commesso reati.