Genova, privatizzazione aeroporto Vincenzi: “Un partner di mestiere è indispensabile” - Genova 24
Cronaca

Genova, privatizzazione aeroporto Vincenzi: “Un partner di mestiere è indispensabile”

marta vincenzi

Genova. “Penso che l’aeroporto di Genova debba svilupparsi perché così come é non può sostenere il rilancio della città. Credo che un nuovo partner di mestiere che abbia intenzione di rilanciare l’aeroporto Cristoforo Colombo, investendo, sia un passaggio indispensabile”, ha affermato oggi la Sindaco Vincenzi, a margine della firma del protocollo d’intesa Genova-Nizza e dopo la manifestazione di questa mattina dei lavoratori dello scalo genovese a Palazzo Tursi.

“Penso che gli enti locali, il Comune, la Provincia e la Regione, non debbano perdere il controllo di quanto nei prossimi anni dovrà avvenire nell’aeroporto di Genova – ha proseguito – gli Enti locali dovrebbero essere chiamati a indicare alcune linee strategiche, i soci e i partner dovrebbero confrontarsi con le scelte verso cui si muove il territorio. E’ necessario portare avanti le modifiche urgenti nella proposta di bando di privatizzazione – ha aggiunto Vincenzi – Di creare nuovi lavoratori precari all’aeroporto non ne abbiamo bisogno. Un partner di mestiere, non serve a mandare casa un po’ di gente, deve essere un’occasione per migliorare la qualità del lavoro”.