Cronaca

Genova, pregiudicato “beccato” con un cellulare rubato: è scattata la denuncia

macchina

Genova. I poliziotti del commissariato centro conoscono il cittadino marocchino di ventuno anni che ieri sera stava passeggiando in piazza Campetto intento a conversare al telefono. Lo straniero infatti è un noto pregiudicato con l’obbligo di apporre la firma presso il commissariato e gli agenti preferiscono fermarlo per un controllo.

L’uomo è nervoso e non sa spiegare la provenienza del cellulare con cui stava parlando poco prima. I poliziotti effettuano alcuni accertamenti e il telefono risulta rubato. Per l’extracomunitario la passeggiata termina con una denuncia per ricettazione

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.