Quantcast
Cronaca

Genova, non paga le pizze e poi aggredisce i titolari del locale: condannato a 2 anni e 4 mesi

tribunale

Genova. Un ragazzo di 20 anni è stato condannato a due anni e 4 mesi di reclusione per rapina aggravata e lesioni. Il processo si è svolto davanti al gup Nadia Magrini.

Il ragazzo aveva ordinato due pizze insieme ad un amico (non identificato) insieme al quale è poi scappato senza pagare il conto. Secondo l’accusa, il ventenne avrebbe anche picchiato i titolari della pizzeria e un cliente che aveva tentato di fermarlo. Dopo la fuga, il ragazzo è tornato e, insieme ad altri amici, avevano iniziato a tirare bottiglie contro la saracinesca del locale, nel quale si erano rifugiati i titolari. L’episodio è avvenuto nel ponente genovese lo scorso Novembre. Il giovane ha ottenuto la condizionale perché non ancora ventunenne.