Genova-Nizza, Orengo: "Un marchio di qualità per imprese turistiche AlpMed" - Genova 24
Economia

Genova-Nizza, Orengo: “Un marchio di qualità per imprese turistiche AlpMed”

orengo confesercenti

Genova. “Portare l’alta velocità da Nizza a Ventimiglia va esattamente nella direzione da noi sempre auspicata, che è quella dell’integrazione infrastrutturale”. Il direttore di Confesercenti Liguria, Roberto Orengo a margine della firma del protocollo di intesa tra Genova e Nizza siglato oggi tra i due sindaci, sottolinea l’importanza di un altro organismo sovranazionale: l’Euroregione AlpMed, costituita dall’insieme delle Unioni Regionali delle Camere di Commercio di Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Provence Alpes Côte d’Azur Corse e Rhône-Alpes.

“Fare sistema è fondamentale per vincere la partita della competizione internazionale – ha spiegato poi Orengo – che nel caso della nostra Euroregione si gioca soprattutto sul piano dell’offerta turistica. In particolare la nostra associazione ha proposto la creazione di un marchio di qualità per le imprese del turismo esistenti in questa macro-area, al fine di favorire la costruzione di pacchetti turistici per il mercato statunitense ed asiatico.

“Si tratta infatti di rafforzare la nostra presenza nel mercato globale attraverso la sinergia di una capacità di attrazione turistica formidabile come quella che può offrire una macroregione che vede al suo interno territori facenti capo a città straordinarie quali Ajaccio, Marsiglia, Lione, Nizza, Aosta, Torino e Genova. Un’occasione di promozione da cogliere al volo, tanto più in questo 2011 che vede la contemporanea presidenza di AlpMed da parte di Unioncamere Liguria, Genova alla guida di Eurocities e la stessa Nizza al vertice di Euromed”.