Cronaca

Genova, maxi truffa sui mutui: 7 arresti e oltre 100 denunce

gdf genova

Genova. Sono stati sette gli arresti eseguiti dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Genova, a conclusione di una vasta indagine, coordinata dal pm Francesco Pinto, che ha consentito di sgominare una ramificata associazione a delinquere specializzata in truffe ai danni di istituti di credito.  Attraverso la falsificazione di documenti e dichiarazioni di redditi, i truffatori riscivano ad ottenere mutui casa gonfiati.

Il bilancio conclusivo evidenzia che sono stati 102 i mutui falsi accertati, 16 le banche e le società finanziarie truffate, per un danno stimato al sistema bancario che ammonta a oltre 25 milioni di euro, mentre risulta di circa 17 milioni di euro il profitto conseguito dai membri del sodalizio criminale. Inoltre, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria 107 persone. I truffatori cercavano in giro immobili fatiscenti e riuscivano ad avere perizie gonfiate e di conseguenza ottenevano, ovviamente in modo illecito, finanziamenti per gli acquisti di immobili di cui pagavano solo le prime rate. Dopodiché si dileguavano nel nulla, intascando i soldi.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.