Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova Liguria Film Commission, ottimo 2010: tanti altri progetti in cantiere

Genova. Come ha spiegato questa mattina l’assessore regionale Angelo Berlangieri, esprimendo la propria soddisfazione, la Genova Liguria Film Commission è un vero e proprio fiore all’occhiello della Liguria. Sono state 114, infatti, le video produzioni assistite nel 2010 per un indotto di circa 5 milioni di euro.

Nel 2010, complessivamente sono stati girati venti tra film, fiction e cortometraggi, 25 spot pubblicitari, 17 videoclip, 35 documentari e programmi tv e scattati 17 servizi fotografici, per 308 giornate di produzione, 3.388 pernottamenti e 7.260 giornate di lavoro. Tra le produzioni più importanti già realizzate, l’episodio 6 di Fuoriclasse girato a Varigotti con Luciana Litizzetto in onda domenica scorsa su Rai Uno con 7.083.000 spettatori, i film Neverland con protagonista Bob Hoskins e Belle Du Seigneur con Natalia Vodianova e Jonathan Meyers, girati a Genova e Camogli.

Il polo di produzione di Genova Cornigliano, sede della Genova Liguria Film Commission, nel 2010 ha raggiunto un fatturato di 1,7 milioni di euro, col coinvolgimento di 18 uffici, 24 aziende e 57 addetti. Progetti in cantiere per il 2011 sono “Jumping Rocks” di Colin Gregg, “Non lo so ancora” di Fabiana Sorgentini, “Alassio 1939” di Stefano Canzio e “La festa” di Simone Scafidi.