Genova, il Gaslini promuove la rete per la gestione in urgenza dell’emofilia - Genova 24

Genova, il Gaslini promuove la rete per la gestione in urgenza dell’emofilia

ospedale Gaslini

Genova. Parte dal Centro Malattie Emorragiche del Gaslini il progetto nazionale “ER: Safe Factor” della “Federazione delle Associazioni degli emofilici”, che si propone di creare in tutte le Regioni una struttura di supporto per garantire una gestione condivisa e sicura delle emergenze nelle malattie
emorragiche congenite.

Si terrà domani, dalle ore 9 presso il “Centro Internazionale di Studi e Formazione Germana Gaslini” (CISEF) della Badia Benedettina di Genova Quarto, il convegno “L’urgenza nelle patologie emorragiche congenite”, malattie rare, che possono creare drammatiche situazioni quando il
paziente necessita di assistenza urgente a causa di una emorragia.

Si tratta della prima iniziativa di una lunga serie che vedrà impegnata, nell’ambito di quello che è stato battezzato “Progetto ER: Safe Factor”, la
Federazione delle Associazioni degli Emofilici (FEDEMO) con il supporto
economico di Bayer e il coordinamento del dottor Angelo Claudio Molinari,
responsabile del Centro di Riferimento Regionale per le Malattie
Emorragiche dell’Istituto G. Gaslini di Genova in collaborazione con la
dottoressa Annarita Tagliaferri, responsabile del Centro Emofilia di Parma.

Condividono l’iniziativa la Società Italiana Sistema 118, la Società Italiana di Medicina d’Urgenza (SIMEU), la Società Italiana di Medicina d’Urgenza Pediatrica (SIMEUP) e l’Associazione Italiana Centri Emofilia.

Il progetto si propone di favorire gradualmente lo sviluppo in tutte le
Regioni di una rete per il supporto e il trattamento tempestivo in urgenza
dei cittadini affetti da patologie emorragiche congenite.

Il format si avvia dalla Liguria perché fortemente voluto da ARLAFE Onlus,
l’associazione che tutela i coagulopatici liguri, e dall’Istituto Gaslini,
dove, il dottor Molinari, già dal 2008 ha avviato, con il fondamentale
supporto della Regione Liguria, un servizio telematico di consulenza per il
trattamento dei pazienti affetti da coagulopatie congenite, rivolto a
tutti gli ospedali liguri, attivo 24 ore su 24.

Prenderanno parte al Convegno il direttore generale dell’Istituto Gaslini
dottor Paolo Petralia, il responsabile del Centro di Riferimento Regionale
per le Malattie Emorragiche dell’Istituto Gaslini, dottor Angelo Claudio
Molinari, la presidente dell’Associazione ARLAFE Onlus Anna Fragomeno.

Più informazioni