Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, il cardinale Bagnasco “interrogato” dai liceali del King

Più informazioni su

Genova. “Ha sempre avuto la certezza in Dio?”  “Ha paura della morte?”  “Cosa pensa delle comunità cristiane in Egitto?”. Sono solo alcune delle domande che i ragazzi del liceo King hanno rivolto al cardinale Angelo Bagnasco in visita questa mattina alla scuola di Sturla. “Mai dubitato dell’esistenza di Dio – ha risposto l’arcivescovo – non ho paura della morte, anche se siamo fatti per la felicità e non per la sofferenza”.

“La libertà religiosa non può essere imposta – ha detto poi Bagnasco riferendosi alla domanda di attualità – la chiesa è contraria al particolarismo unito al denaro, salvaguardando comportamenti etici attraverso partecipazione, solidarietà e  giustizia”.

E cos’e, invece, la sordità nei confronti della religione? “Il disastro antropologico che si unisce al nichilismo, il vuoto teoretico si unisce al cinismo, il bene e il male sullo stesso piano”.

E a chi gli ha chiesto se ha mai provato attrazione per le donne: “Alle medie ho provato simpatie per  l’altro sesso poi sono entrato in seminario è l’unica donna è stata Maria”.