Cronaca

Genova, furti in supermercati: tre denunce

volante

Genova. Una coppia di giovani cittadini romeni, una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 23, ha oltrepassato le casse del supermercato Coop di via Merano senza pagare due lattine di una bevanda e due confezioni di arachidi, del valore complessivo di poco più di 7 euro. Fermati dagli addetti alla vigilanza, sono stati inoltre riconosciuti, grazie alle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza, come gli autori del furto di numerose confezioni di pinoli, per un valore di circa 200 euro, avvenuto presso la Coop Di Negro il 13 febbraio scorso. Denunciati entrambi.

Il secondo episodio di furto è avvenuto presso la Fnac di via XX Settembre, dove un ventitreenne genovese ha tentato di fuggire con due consolle per videogiochi, del valore complessivo di circa 700 euro, appena prelevate dagli scaffali del negozio. Il giovane però è stato fermato prima che potesse raggiungere un complice che lo attendeva in strada a bordo di uno scooter e che si è allontanato. Anche per lui una denuncia per furto.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.