Cronaca

Genova, fiuta cocaina in casa: Gipsy, cane antidroga, smaschera pregiudicato

sequestro droga4

Genova. Buon fiuto non mente. L’arresto di un pregiudicato per droga, avvenuto ieri mattina, in via Ungaretti a Genova, si deve anche a Gipsy, il cane antidroga che ha accompagnato i due agenti del Commissariato Centro durante l’operazione.

I poliziotti, una volta entrati con una scusa nell’appartamento di una coppia di pregiudicati, lui 33 anni, lei 19, sospettano l’uomo, conosciuto nell’ambiente dello spaccio come “Ale”, che, però nega di avere droga in casa. Ma il fiuto del cane lo smentisce subito. Gipsy annusa gli stipiti delle porte e insiste nell’indicare con decisione la stanza da letto del pregiudicato. Nel cassetto di un comodino gli agenti trovano sei involucri di cocaina pronti per essere smerciati e vicino una pietra di cocaina ancora grezza. In totale venti grammi di sostanza stupefacente, oltre al materiale per confezionare e pesare la polvere bianca. Gipsy ha la sua ricompensa, la pallina con cui adora giocare, mentre l’uomo viene arrestato.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.