Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Caso Ruby: anche Rifondazione in piazza al fianco delle donne

Genova. Rifondazione Comunista scenderà in piazza il 13 febbraio al fianco delle donne scandalizzate dal caso Ruby e da tutto quello che gli ruota intorno. Ad annunciarlo è stato il segretario genovese del Prc Paolo Scarabelli, il cui partito aderirà alla mobilitazione nazionale ‘Se non ora, quando?’.

“Per il problema degli stili di vita vergognosi del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Prc sarà in piazza per difendere la democrazia e le donne”. Ha detto Scarabelli, annunciando l’adesione alla mobilitazione dei lavoratori della sanità di domani.

“Tra un bunga bunga e l’altro, i tagli e le politiche del governo sulla sanità in Liguria sono criminali – ha denunciato il responsabile nazionale per la Sanità di Rifondazione Comunista, Marco Nesci – Il taglio del fondo per la non autosufficienza ha messo a rischio più di 7.000 famiglie”.