Quantcast
Cronaca

Genova, case popolari: sanatoria per 560 famiglie in difficoltà

casa

Genova. “Per le famiglie con debiti indipendenti dalla loro volontà come la perdita del lavoro o la morte del portatore di reddito c’é un intesa tra Regione e Comune per interrompere le procedure esecutive di sfratto da immobili pubblici e le sanzioni nei confronti dei morosi”. Lo ha detto questa mattina l’assessore alle Politiche abitative, Bruno Pastorino, annunciando una sanatoria per 560 famiglie genovesi in difficoltà che usufruiscono di case popolari.

“Il Comune ha avvertito che la crisi morde e molte morosità nascono dall’indigenza e dalla crisi – ha spiegato Pastorino – 560 famiglie a Genova hanno accumulato debiti per la casa pubblica in cui vivono. Sono morosità molto tenui, mille euro ciascuna in un paio d’anni, perciò la sanatoria”. Per un totale di circa 600 mila euro. “Dove la morosità non è motivata – ha detto però Pastorino – ci sarà invece il recupero dei crediti per chi ingiustamente non paga i servizi pubblici”.