Altre news

Genova, Amt: “Il ticket crossing è irregolare e sanzionabile”

PIC 4297

Genova. Dopo il flash mob di ieri, organizzato da “Uniticontrolacrisi”, in cui si proponeva e si spiegava la modalità del ticket crossing, cioè del biglietto condiviso, è arrivata pronta la risposta di Amt. “I titoli di viaggio sono personali e non cedibili”. Si legge in una nota, dell’azienda di pubblici trasporti genovese, che quindi si schiera apertamente contro il ‘ticket crossing’.

“Tale iniziativa è irregolare e adottando questo comportamento si incorre nelle sanzioni previste”. Continua Amt, spiegando anche che “tale atteggiamento scorretto potrebbe creare danni alla già difficile situazione del trasporto pubblico a Genova”. L’azienda si riserva quindi “di assumere tutte le iniziative più opportune per la tutela della propria posizione, anche nell’interesse della maggioranza degli utilizzatori del Trasporto Pubblico che acquistano ed utilizzano regolarmente il titolo di viaggio”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.