Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, alla stazione di Pontedecimo spuntano murales d’autore

Genova. Una mostra d’arte in piena città. Per la precisione nel sottopassaggio pedonale della stazione di Genova Pontedecimo.

Gli studenti della Scuola Media Don Orengo, dell’Istituto Comprensivo Pontedecimo, nell’ambito del progetto di riqualificazione dello scalo ferroviario ligure ‘Treno dell’Arté, voluto da Ferrovie dello Stato in collaborazione con il Dopolavoro Ferroviario, hanno riprodotti lungo le pareti del tunnel di collegamento fra i binari opere di Monet, De Chirico, Klee Russolo e Depero.

I “falsi d’autore” sono stati presentati oggi al Sindaco di Genova, Marta Vincenzi, da Nadia Farneschi, Responsabile Terminale e Servizi di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS). Genova Pontedecimo, sulla linea Genova-Busalla, è una delle piccole stazioni in cui il progresso tecnologico ha gradualmente ridotto la presenza fisica degli operatori, mentre i viaggiatori si sono andati via via concentrando prevalentemente nelle fasce pendolari dei giorni feriali.

Le opere murarie sono state pensanti per evitare che la stazione si trasformi in un luogo impersonale. Scelta analoga è già stata presa con successo in altre stazioni della Liguria, e non solo, tra cui quelle di Genova Sampierdarena, Celle Ligure, Isola del Cantone e Sestri Levante.