Cronaca

Genova: al via il piano di recupero cittadino ideato da Gente Comune

gente comune

Genova. Vernice, pennelli, raschietti e tutto quello che può servire per ripristinare delle panchine. Gente Comune si sta attrezzando, mancano 48 ore all’inizio del grande piano di recupero di Genova, un’idea che l’associazione porterà avanti dal prossimo 19 febbraio e che vedrà vari appuntamenti sul territorio genovese.

Li avevamo lasciati davanti alla sede di Equitalia, li ritroveremo sabato dalle ore 10 in via Del Commercio a Nervi ad occuparsi delle panchine. E questo è solo l’inizio.

“Abbiamo previsto un piano di riqualificazione del patrimonio pubblico – ha affermato Paolo Olcese, fondatore di Gente Comune – visto che il Comune di Genova preferisce lasciare andare in degrado e poi sostituire panchine, muretti e ringhiere, con una spesa maggiore rispetto a quello che costerebbe la manutenzione ordinaria. Noi vogliamo svegliare i cittadini e ci chiediamo: con i nostri soldi il Comune cosa fa?”.

Gente Comune viaggerà in tutti i quartieri di Genova, dove i cittadini chiederanno l’intervento. ” Segnalateci dove c’è bisogno della nostra opera, aggiungeremo le vostre segnalazioni alla lista, dopo aver opportunamente effettuato sopraluoghi, visionato, valutata la fattibilità e chieste tutte le autorizzazioni del caso”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.