Cronaca

Genova, aggressione selvaggia e rapina nel centro storico: arrestato 46enne

arresto

Genova. Selvaggia aggressione questa notte nel cuore del capoluogo ligure. Un 46enne marocchino, infatti, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile per aver picchiato e rapinato, in compagnia di un connazionale ancora ricercato, un genovese di 35 anni, in via Lomellini.

La vittima, avvicinata con una banale scusa è stata pestata selvaggiamente con calci e pugni al viso e all’addome. All’aggressione è poi seguita la rapina. L’uomo è infatti stato derubato del cellulare e del portafoglio, contenente 250 euro. Le urla del genovese, però, hanno richiamato l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile che stava transitando in zona. Grazie al tempestivo intervento, i militari hanno rintracciato uno dei due autori dell’aggressione e lo hanno arrestato per rapina e lesioni aggravate, mentre il complice è riuscito a fuggire con la refurtiva.

Il ferito è stato invece trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Galliera, dove i medici lo hanno ricoverato in osservazione, riscontrandogli fratture e traumi guaribili in 22 giorni.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.