Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Milan, Ballardini: “Intensità, velocità e pressing, una grandissima partita”

Genova. “Una buonissima partita”. Davide Ballardini è felice per la prestazione del Genoa che oggi ha fermato il Milan capolista a Marassi, con il gol di Floro Flores. “Non era facile, abbiamo affrontato tre sfide in sette giorni, oggi siamo andati sotto, ma siamo riusciti a riprenderci la partita. Non posso che fare i complimenti alla squadra”.

Intensità, velocità e pressing: gli innesti devono ancora ambientarsi, ma il nuovo Genoa comincia a delinearsi. “Dovevamo dare ritmo e pressione – continua Ballardini – se concedi spazio agli attaccanti del Milan, possono ucciderti, invece abbiamo fatto una grande partita, certo possiamo migliorare nell’uscita e cambiare gioco più velocemente, senza aver paura di condizionare l’avversario da subito. Ma abbiamo le caratteristiche per fare queste buone partite”. Un Genoa omogeneo, compatto, veloce. Con delle buone prestazioni, Kucka e Floro Flores in primis: “Il gol è stato il coronamento di una prestazione ottima – ha detto il ct a proposito dell’argentino – anche Kucka è un giocatore di forza e qualità, dovrebbe solo migliorare quando deve muovere la palla per dare velocità all’azione, se vogliamo vedere il pelo nell’uovo”.

Su Eduardo il mister ribadisce: “Quando si lavora e si conosce bene una persona, come lui, seria, che si allena e vive la squadra in maniera straordinaria, merita solo di essere difeso”. E a chi gli chiede maliziosamente se il Genoa, superando i cugini sampdoriani, ha raggiunto finalmente il suo obiettivo, Ballardini non si fa corrompere: “Il nostro obiettivo è fare sempre questo tipo di prestazione: intensità, velocità e pressing”.