Gemelle scomparse, nuovo sopralluogo della scientifica a bordo della Mega Express 2 - Genova 24
Cronaca

Gemelle scomparse, nuovo sopralluogo della scientifica a bordo della Mega Express 2

gemelle scomparse

Genova. Bisogna aspettare ancora qualche giorno per conoscere i risultati degli esami compiuti all’interno della cabina occupata da Matthias Schepp, il padre delle due gemelle scomparse, a bordo della Mex Express 2, il traghetto appartenente alla compagnia Corsica Sardinia Ferries. È la nave su cui Schepp ha compiuto la traversata dal porto di Bastia, in Corsica, a Tolosa. La polizia scientifica è al lavoro su alcuni campioni rinvenuti nella cabina occupata dall’uomo. I primi riscontri avevano però già escluso la presenza delle due bambine a bordo della nave, così come accertato anche dalle testimonianze rilasciate dal personale di bordo della Mega Express 2. L’imbarcazione è ormeggiata da qualche giorno nel porto di Genova per delle riparazioni.

Nel frattempo sono stati trovati lungo i binari della stazione ferroviaria di Cerignola campagna pezzi del navigatore che Matthias Schepp teneva in auto. Lo ha comunicato la squadra mobile di Foggi, spiegando però che “difficilmente si potrà recuperare dati” per le condizioni nelle quali sono stati ritrovati i pezzi del navigatore. L’apparecchio era infatti probabilmente – secondo gli investigatori – indosso a Schepp, travolto da un Eurostar Milano-Bari, quattro giorni dopo aver portato via alla moglie le loro due figliolette, le gemelline Alessia e Livia.