Cronaca

Chiavari, agguato camorristico: sventato attentato nei confronti di una pentita

auto

Chiavari. Ha rischiato la vita Anna Carrino, ex compagna del boss dei casalesi Francesco Bidognetti e da tempo collaboratrice di giustizia. La guardia di finanza ha infatti sventato un attentato nei suoi confronti. Da quanto trapelato, la donna era nascosta da mesi nel Tigullio, ma la camorra era riuscita a rintracciarla e voleva zittirla a tutti i costi.

La guardia di finanza ha scoperto l’agguato effettuando indagini su immobili e conti bancari di un imprenditore campano, Carmine Diana, considerato dagli investigatori legato al clan casalese. La donna è stata trasferita in un nuovo rifugio.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.