Calcio, Eccellenza: lotta accesa per evitare l’ultimo posto - Genova 24
Sport

Calcio, Eccellenza: lotta accesa per evitare l’ultimo posto

calcio

Sestri Levante. C’è grande bagarre in zona retrocessione, dove più squadre rischiano di occupare il posto che condannerà direttamente alla Promozione.

In ultima posizione rimane solitario il Rapallo, sconfitto 3 – 2 dal Sestri Levante. Per i rossoblu, che hanno totalizzato 17 punti nelle ultime 7 partite, sono andati in goal Corsi, Florio su calcio di rigore e Prunecchi. Per i battuti centri di Musetti dal dischetto e Massaro.

Il Fontanabuona ha abbandonato la compagnia dei bianconeri pareggiando 1 a 1 a Vado Ligure. Un calcio di rigore di Oneto a pochi minuti dal termine ha portato avanti la compagine di mister Natalino Bottaro, ma nel finale ha rimediato Porrata.

Un punto anche per la Sestrese, che ha fallito l’aggancio al Rivasamba pareggiando proprio con gli stessi arancioneri. Sono stati gli ospiti a passare a condurre per primi con un goal di Fontana alla mezz’ora; ha rimediato Sighieri intorno a metà ripresa. Le due squadre restano separate in classifica da 3 punti: il team condotto da William Bottaro al momento sarebbe salvo, mentre i verdestellati dovrebbero giocare i playout.

In zona pericolosa c’è anche il Busalla, battuto da un Bogliasco D’Albertis che, grazie al pareggio della Cairese, torna a sperare nel primo posto. I biancocelesti hanno avuto la meglio sulla squadra di mister Bruzzone per 1 a 0 grazie ad un goal di Jonathan Romano al 27°. I bogliaschini hanno fallito il raddoppio nel recupero, quando Fuselli ha parato un rigore a Cecchini. Tra i locali espulso lo stesso Romano, tra gli ospiti Zanovello e Prestia.

Anche la Pro Imperia riprende ad ambire al primato e rilancia le proprie quotazioni ripetendo il 2 a 0 dell’andata ai danni del Pontedecimo. Ha deciso una doppietta di Lamberti nelle fasi finali dell’incontro, dopo che i granata avevano retto bene agli attacchi dei locali.

Il Vallesturla si conferma macchina da punti sul proprio campo, dove ha ottenuto 7 vittorie e 3 sconfitte. Gli uomini allenati da Ruvo hanno avuto la meglio sulla Fezzanese per 3 a 2. Tra il 20° e il 24° del primo tempo i neroverdi sono andati in goal due volte con Gandolfo e una con Cossentino; al 33° ha accorciato Dos Santos. Nella ripresa Gandolfo sbaglia un rigore, mentre Baudi è più preciso dal dischetto ma gli ospiti non riescono a completare la rimonta.

Il riepilogo del 20° turno, nel quale sono state realizzate 25 reti:
Bogliasco D’Albertis – Busalla 1 – 0
Vallesturla – Fezzanese 3 – 2
Vado – Fontanabuona 1 – 1
Ventimiglia – Loanesi San Francesco 4 – 2
Pro Imperia – Pontedecimo 2 – 0
Sestri Levante – Rapallo 3 – 2
Sestrese – Rivasamba 1 – 1
Cairese – Veloce 1 – 1

La classifica vede l’aggancio del Vallesturla al Pontedecimo:
1° Cairese 42
2° Bogliasco D’Albertis 38
2° Pro Imperia 38
4° Fezzanese 35
5° Sestri Levante 32
6° Vado 30
7° Pontedecimo 29
7° Vallesturla 29
9° Veloce 25
10° Ventimiglia 24
11° Rivasamba 22
12° Sestrese 19
13° Busalla 18
13° Loanesi San Francesco 18
13° Fontanabuona 18
16° Rapallo 17

Le partite della 21° giornata, in programma domenica 20 febbraio alle ore 15,00:
Fontanabuona – Bogliasco D’Albertis
Busalla – Cairese
Pontedecimo – Sestrese
Veloce – Pro Imperia
Rapallo – Rivasamba
Loanesi San Francesco – Vado
Sestri Levante – Vallesturla
Fezzanese – Ventimiglia