Calcio, B femminile: Bogliasco Pieve avanti tutta - Genova 24
Sport

Calcio, B femminile: Bogliasco Pieve avanti tutta

bogliascopieve

Bogliasco. Un ottimo Bogliasco Pieve non lascia scampo all’Olimpia Forlì e porta a 10 i punti di vantaggio sulle avversarie romagnole di turno, riuscendo così a mantenere la vetta della classifica, questa volta a braccetto con il San Zaccaria, vincitore a Vignola, mentre l’Imola, impattando in quel di Arezzo, risulta ora terzo in graduatoria. In quarta posizione il prossimo avversario delle bogliaschine, il Villacidro, che domenica ha riposato, mentre a 18 punti, e anch’esso con una gara in meno, ecco spuntare deciso il Castelvecchio, vincitore per 3 a 0 con le spezzine.

Indubbiamente il campionato sta iniziando a mettere il turbo: ora il Bogliasco deve assolutamente cercare di tornare con un risultato positivo dalla difficile trasferta sarda.

E veniamo alla gara interna con il Forlì, sceso al Comunale con giustificati e bellicosi propositi, confortato da un nutrito e chiassoso nugolo di tifosi al seguito. All’8°, però, ci pensa Daniela Zucconelli a far svoltare la storia del match verso i binari più graditi alle locali: la sua punizione non lascia scampo all’estremo ospite. Il team di casa prende fiducia e realizza la seconda marcatura, la più bella della giornata, grazie alla solita magica invenzione di Ilenia Baldisserri: assist a tagliare il campo per un’arrembante Sissi Nietante, violenta la conclusione dell’esterno e palla ancora in rete. Nella ripresa è ancora Nietante a ribadire in goal una corta respinta del portiere romagnolo su tiro di Zoppi, mettendo di fatto in ghiaccio il risultato.

Da segnalare anche una gran parata di Piola e, nel finale, un paio di ottime occasioni per arrotondare ulteriormente il risultato, mancate di un soffio dalle biancocrociate. Da rilevare l’importante esordio stagionale per il mancino esterno Deborah Aloi, autrice di un ottimo spezzone di gara, ed anche quello in panca del nuovo medico sociale del Bogliasco, Roberto Bardini.

In conclusione, tre punti fondamentali per la rincorsa del gruppo bogliaschino. Da segnalare ancora assenza del mister, Roberto Minoliti, rimasto a casa a curarsi dal fastidioso attacco di broncopolmonite. Facile pronosticare il suo ritorno nella settimana che vedrà il Bogliasco impegnato nel turno casalingo contro l’Arezzo.

Il Bogliasco Pieve ha giocato con Piola, Massa (s.t. 40° Basso), De Blasio, Conigliaro, Zucconelli, Anzaldi (s.t. 32° Aloi), Librandi, Zoppi, Favilli (s.t. 21° Boggero), Baldisserri, Nietante; a disposizione Spinelli, Camisassi.

I risultati della 13° giornata:
Anspi Marsciano – Hispellum 1 – 2
Bogliasco Pieve – Olimpia Forlì 3 – 0
Arezzo – Packcenter Imola 1 – 1
Olimpia Vignola – San Zaccaria 1 – 4
Castelvecchio – Spezia 3 – 0
ha riposato: Villacidro Villgomme

La situazione di classifica a 8 turni dalla conclusione:
1° San Zaccaria 26
1° Bogliasco Pieve 26
3° Packcenter Imola 24
4° Villacidro Villgomme 20
5° Castelvecchio 18
6° Olimpia Vignola 17
7° Olimpia Forlì 16
8° Hispellum 13
9° Spezia 12
10° Arezzo 7
11° Anspi Marsciano 3
Villacidro Villgomme e Castelvecchio hanno giocato una partita in meno.

Domenica 27 febbraio alle ore 15,00 si giocherà il 14° turno con i seguenti incontri:
Packcenter Imola – Anspi Marsciano
Olimpia Forlì – Arezzo
Villacidro Villgomme – Bogliasco Pieve
San Zaccaria – Castelvecchio
Hispellum – Olimpia Vignola
riposa: Spezia