Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio a 5, serie B: cuore e gambe non bastano al San Vincenzo

Genova. Un San Vincenzo voglioso e concentrato non riesce a superare l’ostacolo rappresentato dal Crd Torino, squadra giunta alla quarta vittoria consecutiva.

Sotto di 2 reti dopo 13 minuti, i ragazzi di mister Geanesi riaprono la gara con una bella rete di Rodrigo, ma trascorrono appena 20 secondi e la squadra torinese allunga ancora grazie ad un tiro libero. Nel secondo tempo i padroni di casa ci provano a ripetizione, ma dopo soli 9’51” incappa nel quinto fallo e nei 7 minuti successivi arrivano tre tiri liberi. Infine, tra i biancoblu viene espulso Rodrigo Rosa, reo di simulazione.

Tanti episodi che sarebbero stati da rivedere e che sono stati poco graditi dai dirigenti del San Vincenzo. “La coppia arbitrale scesa al Paladiamante ha concesso il primo tiro libero coon troppa generosità, poi, nella seconda frazione è stata troppo fiscale nei nostri confronti ed ha raggiunto il peggio espellendo Rodrigo Rosa: l’avversario si è scusato con il nostro numero 6 per il calcio, seppur involontario, affibbiatogli sulla caviglia; inoltre bastava vedere Rodrigo uscire zoppicando per capire che non aveva simulato”.

“Forse sbaglieremo a pensare che l’arbitro Simonazzi, in arrivo da Reggio Emilia, potesse essere conscio del fatto che la prossima settimana il San Vincenzo sarà di scena proprio nella sua città natale contro la Reggiana – proseguono i dirigenti della società genovese – ed allora si potrebbe pensare che lui sia tifoso del Real Casagrandese, nostro avversario nella lotta per la salvezza. Insomma, una designazione sbagliata che non ci è piaciuta e che lascia più di un dubbio: il commissario di campo ha preso nota e gli avversari, corretti e certamente meritori della vittoria, erano quanto meno stupiti. Andremo a Reggio per fare risultato, anche perché non poter giocare per vincere, come è stato sabato al Paladiamante, lascia troppo amaro in bocca”.

I risultati della 19° giornata:
Comelt Toniolo – Bergamo Calcetto 4 – 3
Lecco – Real Cornaredo 3 – 1
Ospedaletti Citytouring – Petrarca Padova 5 – 3
Pcg Bresso – Aymavilles 3 – 2
Real Casalgrandese – Reggiana 6 – 4
Rosta Torino Cesana – Domus Bresso 1 – 1
San Vincenzo Genova – Crd Torino 1 – 4

In classifica il San Vincenzo viene agganciato dalle due squadre di Bresso:
1° Comelt Toniolo 47
2° Reggiana 46
3° Lecco 37
4° Real Cornaredo 34
5° Bergamo Calcetto 33
6° Crd Torino 32
7° Rosta Torino Cesana 31
8° San Vincenzo Genova 22
8° Domus Bresso 22
8° Pcg Bresso 22
11° Real Casalgrandese 21
12° Petrarca Padova 18
13° Aymavilles 11
14° Ospedaletti Citytouring 3

Sabato 5 febbraio si giocherà la 20° giornata. Gli incontri in calendario:
Aymavilles – Rosta Torino Cesana
Bergamo Calcetto – Real Casalgrandese
Crd Torino – Ospedaletti Citytouring
Domus Bresso – Lecco
Petrarca Padova – Pcg Bresso
Real Cornaredo – Comelt Toniolo
Reggiana – San Vincenzo Genova