Approvata cessione quote Aeroporto, Merlo: “Garantirà rilancio e occupazione” - Genova 24
Cronaca

Approvata cessione quote Aeroporto, Merlo: “Garantirà rilancio e occupazione”

Luigi merlo

Genova. Undici voti a favore, sei contrari e un astenuto: il bando di gara per la cessione delle quote detenute da Autorità Portuale di Genova nella società dell’Aeroporto è stato approvato poco fa dal Comitato Portuale riunito da questa mattina alle 10 nella sede di Palazzo San Giorgio.

A oggi la compagine azionaria di Aeroporto di Genova spa è così composta: 60% Autorità Portuale, 25% Camera di Commercio, 15% Aeroporti di Roma. Ma la cessione delle quote da parte dell’Autorità Portuale, così come più volte sottolineato dal presidente dell’Autorità Portuale, Luigi Merlo, si è resa necessaria per legge, a seguito delle indicazioni vincolanti ricevute dal Ministero sulla necessità di dismettere le quote detenute all’interno delle società partecipate non strettamente strategiche per le attività portuali.

“Si tratta finalmente di una grande opportunità di sviluppo per l’aeroporto – ha commentato Merlo – Il bando che è stato votato oggi apre a investitori pubblici e privati che abbiano credibilità e potenzialità per investire in una infrastruttura strategica per la regione e che ha significativi margini di miglioramento”.

Merlo ha poi cercato di tranquillizzare i lavoratori, ancora in stato di agitazione, come dimostrato dalla manifestazione avvenuta questa mattina davanti a Palazzo San Giorgio. “Il bando- ha detto il presidente dell’Autorità portuale – premiando lo sviluppo e la crescita oltre che l’offerta economica, garantirà sicuramente non solo gli attuali livelli occupazionali ma anche una crescita complessiva degli addetti”