Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasferimento Evangelico: i sindacati scendono piazza il 4 febbraio per protestare

Genova. L’avevano preannunciato che sarebbero tornati in piazza a manifestare il loro dissenso sul trasferimento dell’ospedale Evangelico a Voltri e così infatti accadrà il prossimo 4 febbraio.

La Fials, al termine dell’assemblea di ieri, ha chiamato a raccolta tutti i sindacati per riunirsi sotto al palazzo della Regione per protestare contro la vendita dell’ospedale e, più in generale, sulle condizioni di chi lavora nella sanità pubblica.

Lo scorso giovedì la Giunta regionale ha autorizzato la Asl3 a firmare la cessione per l’autorizzazione al trasferimento dell’ospedale Evangelico a Voltri.

Saranno Medicina, Ostetricia, Ginecologia e Neonatologia. Mentre in salita San Rocchino resteranno il day hospital e la day surgery. L’atto di concessione dovrà essere sottoscritto entro il 10 febbraio, giorno in cui la Fials ha dichiarato uno sciopero generale di 24 ore.

Nel frattempo l’Evangelico potrebbe acquistare anche il palazzo di via Assarotti, una delle sedi della Asl3.