Quantcast

Teatro, “Otello” di William Shakespeare in scena alla Corte

Genova. Martedì 11 gennaio al Teatro della Corte debutta “Otello” di William Shakespeare. Lo spettacolo sarà replicato fino a domenica 16 gennaio.

Coprodotto dal Teatro Stabile delle Marche, Teatro Eliseo e Nuovo Teatro srl, “Otello”, nella versione italiana in endecasillabi di Patrizia Cavalli, è messo in scena da Arturo Cirillo e interpretato da Danilo Nigrelli nel ruolo del protagonista e dallo stesso Arturo Cirillo in quello di Iago.

Al loro fianco, recitano nello spettacolo anche Monica Piseddu (Desdemona), Salvatore Caruso, Michelangelo Dalisi, Rosario Giglio, Luciano Saltarelli, Sabrina Scuccimarra. Scene di Dario Gessati, costumi di Gianluca Falaschi, musica di Francesco De Melis, luci di Pasquale Mari.

Il capolavoro di William Shakespeare non è solo una tragica storia d’amore e di gelosia, ma anche un dramma storico con sullo sfondo il conflitto tra cristiani e turchi nel Mediterraneo orientale nel corso del secolo XVI. Shakespeare racconta ancora una volta la forza e la fragilità dei sentimenti umani: la gelosia, l’invidia, l’ambizione, la lotta per il potere, l’odio e l’erotismo.