Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sport: nasce la “La Riviera del podista”, 16 km lungo la costa ligure tra genovese e savonese

Liguria. E’ partita da 10 giorni ma è già conosciuta dagli amanti della corsa. Si chiama “La Riviera del podista” ed è l’ultimo progetto targato Uisp, con l’intento di valorizzare a fini ambientali, turistici e sportivi, il percorso pedonale litoraneo Genova-Arenzano-Cogoleto-Varazze.

Questo è possibile grazie agli investimenti pubblici degli ultimi anni che hanno riqualificato tale percorso mettendolo in sicurezza, illuminandolo e dotandolo di infrastrutture e grazie al tessuto associativo sportivo che, in questo caso, diventa soggetto propositivo per la promozione dello sportpertutti in ambiente naturale ed in piena sicurezza per i praticanti.

Sedici chilometri in tutto, che parte con la passeggiata a mare di Voltri, per poi proseguire con Vesima, Arenzano, Cogoleto, fino a scorgere Villa Araba, posta in corrispondenza dell’ingresso di Varazze, da qui i più allenati possono effettuare il giro di boa e tornare verso Voltri, mentre per tutti gli altri a pochi metri c’è la stazione ferroviaria.

“La Riviera del podista” è il frutto della collaborazione tra le Associazioni Sportive che propongono la disciplina dell’atletica leggera, nelle sue diverse applicazioni (pista, podismo, trail), nell’estremo ponente genovese e nei comuni di Arenzano, Cogoleto e Varazze. A queste si sono aggiunte la SS Mameli 1904 e il Gruppo Bocciofilo G. Toso, che hanno gentilmente messo a disposizione degli amici de “La Riviera del podista” i loro spogliatoi.