Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri L., spumante Abissi: “Arsenio Lupin” subacquei rubano il magnum

Sestri Levante. “Purtroppo ignoti sub hanno rubato il super magnum da 27 litri destinato a un’asta benefica che avevamo nascosto sul relitto del cargo armato a 54 metri di profondità di fronte a Sestri Levante – spiega Pietro Lugano, titolare delle cantine ‘Bisson’ – ora ne abbiamo affondato un altro esemplare ma ovviamente teniamo segreto il posto per evitare un nuovo furto”.

Dopo più di un anno d’attesa, lo spumante “Abissi – Riserva Marina di Portofino” dell’azienda vinicola Bisson di Chiavari, nello scorso mese di novembre era stato prelevato dalle acque di Cala degli Inglesi, dove aveva riposato a una profondità di 60 metri. Finalmente, pronte per essere degustate, le 6500 bottiglie erano andate a ruba in pochissimo tempo.

Il furto del super magnum ha però dei precedenti, per fortuna non andati a buon fine. Durante i mesi di fermentazione dello spumante, infatti, diversi “Arsenio Lupin subacquei” avevano già tentato il colpaccio. Nonostante questa brutta vicenda, comunque, Pietro Lugano si dichiara molto soddisfatto. “L’esperimento è perfettamente riuscito – dice – grazie alla collaborazione con la Regione Liguria, con l’Area Protetta Portofino e con la Capitaneria di porto. Tutte le procedure sono state eseguite alla perfezione ed ora sott’acqua si trovano altre 6.500 bottiglie (che saranno recuperate a luglio) mentre ad aprile ne affonderemo circa 10 mila per il natale 2012″.