Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sciopero generale: in 10mila bloccano Genova (fotoservizio) foto

Genova. Un corteo senza fine lungo quasi come tutto il centro del capoluogo ligure: la parte finale, infatti, è ancora in Largo della Zecca, mentre le prime fila sono già sotto il Ponte Monumentale. Si parla di circa 10 mila persone tra operai di Fincantieri, dipendenti delle aziende di riparazioni navali, tutti aderenti a Fiom Cgil, e gli studenti.

Lo sciopero generale è iniziato intorno alle ore 9 con tre diversi cortei, partiti da altrettante zone della città: gli operai di Fincantieri da piazza Acquaverde, i dipendenti delle riparazioni navali da piazza Cavour, mentre gli studenti da piazza Caricamento. In piazza dell’Annunziata il ritrovo e l’inizio di un’unica manifestazione che ha bloccato completamente il centro di Genova.

Fiom Cgil in piazza per protestare contro i nuovi contratti nazionali, che, secondo il sindacato, non è il modo giusto per affrontare la crisi. “Servono investimenti” ha sottolineato Bruno Manganaro, della segreteria Fiom Cgil. Gli studenti, invece, protestano contro la riforma Gelmini. Ma tra le fila del corteo anche altri manifestanti, da chi è contro la privatizzazione dell’acqua ai Cobas ai Cub, che hanno dichiarato di incrociare le braccia dalle 11.35 alle 15.35.

Guarda tutte le foto qui