Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, Villa Scassi: a fine gennaio il sopralluogo del Pdl

Sampierdarena. Il capogruppo del Popolo della Libertà in Regione Matteo Rosso ed il vice capogruppo Marco Scajola annunciano che a breve il Popolo della Libertà effettuerà un sopralluogo presso la struttura di Villa Scassi. Al sopralluogo, fanno sapere Rosso e Scajola, prenderà parte anche l’onorevole Roberto Cassinelli. “Vogliamo verificare con mano e direttamente la situazione”, dicono i due consiglieri del centro destra.

“Abbiamo scritto diversi giorni fa alla dottoressa Canini, direttore generale dell’Asl 3, per segnalarle che entro la fine di gennaio avremmo effettuato una visita presso la struttura ospedaliera di Villa Scassi. Con la nostra lettera abbiamo anche chiesto se fosse possibile farci accompagnare nella nostra visita da tecnici competenti della Asl, ma purtroppo la nostra richiesta è rimasta ancora inevasa e ad oggi non abbiamo avuto alcuna risposta”

Secondo gli esponenti del Popolo della Libertà la situazione è critica: “Da quando la struttura è stata deaziendalizzata, la gestione diretta da parte dell’asl 3 ha messo in atto una strategia di costante depotenziamento di quella che era un eccellenza della nostra Regione”.

“Siamo molto preoccupati – confermano Rosso e Scajola – perché tutto questo sta portando ad una mortificazione degli operatori e sta creando, malgrado il grande impegno e la considerevole professionalità del personale sanitario della struttura, pesanti disservizi a carico dei pazienti” Secondo i due esponenti del Pdl rimane infatti aperta la questione del padiglione 9 bis: “Grande incompiuta – rimarcano – della sanità genovese e sul quale abbiamo presentato un interrogazione urgente per chiedere garanzie sia in merito all’effettivo costo dell’opera sia relativamente ai tempi di consegna. Ma anche le notizie relative alla chiusura della Casa della Salute e della ristrutturazione della chirurgia e lo spostamento a Villa Scassi del reparto di ortopedia dell’Ospedale di Recco, con la riduzione di fatto dei posti letto, destano in noi forti perplessità”.

“Un disegno sciagurato – affermano i consiglieri regionali del centro destra – che di fatto conferma l’intenzione da parte della Giunta Burlando di depotenziare Villa Scassi, struttura cara ai cittadini genovesi che in questi anni ha ben operato sul territorio”. Inoltre Rosso e Scajola fanno sapere che reputano pessima e sbagliata la decisione di chiudere la Casa della Salute “Per questo – concludono – presenteremo anche un ordine del giorno con il quale chiederemo alla Giunta di non procedere in questa direzione e di tornare sui suoi passi”. Al sopralluogo parteciperanno anche i consiglieri regionale del Pdl Roberto Bagnasco e Raffaella Della Bianca.