Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rugby, serie B: il fortino del Cus resiste, Grande Milano sconfitta

Genova. Era dalla partita di Lecco del 12 dicembre che il Cus Genova non assaporava la vittoria. Due pause forzate e la sconfitta di Biella avevano impedito agli universitari di incrementare il proprio bottino di successi.

A 39 giorni di distanza dalla vittoria sull’Alessandria, la squadra allenata da Paul Martin è tornata in campo alla Sciorba. L’aria di casa ha fatto bene ai genovesi che hanno prevalso sul Rugby Grande Milano. Un risultato di prestigio, se si considera che i lombardi avevano perso solamente uno dei dieci incontri precedentemente disputati.

Una vittoria in cui il risultato finale la dice lunga su che tipo di partita sia stata: combattuta fino alla fine, condotta in porto grazie alla voglia, alla generosità, alla testardaggine dei padroni di casa, con in testa il solito, vecchio, immarcescibile capitan Bernardini. Due mete segnate dai cussini: nel primo tempo Scotti, nella ripresa Sotteri hanno varcato la linea fatidica per un vantaggio di 10 – 0 che avrebbe potuto essere di tutta tranquillità.

E invece, nel finale, due cartellini gialli lasciavano gli uomini di Martin in tredici, ed è arrivata la meta, trasformata dei milanesi. A cinque minuti dalla fine. I due fuori per espulsione temporanea sono rientrati, ma nel frattempo ne è uscito un altro. Finale, dunque, tutto da fiato trattenuto, ma il fortino cussino è riuscito a resistere. E tutto va a merito del carattere di una squadra che quest’anno ha avuto difficoltà, e le sta ancora pagando, però è sicuramente cresciuta nel carattere, e nella convinzione di sé.

Il primo tempo non è stato sicuramente giocato bene, ma nella ripresa il Banco San Giorgio è cresciuto e quando si è trattato di tirare fuori l’orgoglio e la volontà nessuno si è tirato indietro. Segno che davvero ora la squadra è compatta.

I risultati della 13° giornata:
Lumezzane – Sertori Sondrio 15 – 20
Banco San Giorgio Cus Genova – Rugby Grande Milano 10 – 7
Cesin Cus Torino – Biella 21 – 3
Alessandria – Unicalce Lecco 42 – 24
Varese – Amatori Capoterra (rinviata)
Rovato – Ospitaletto 14 – 3

La classifica vede i biancorossi al 5° posto (tra parentesi le partite giocate):
1° Amatori Capoterra 46 (11)
2° Cesin Cus Torino 41 (13)
3° Sertori Sondrio 40 (11)
4° Rugby Grande Milano 39 (11)
5° Banco San Giorgio Cus Genova 27 (10)
6° Alessandria 24 (11)
7° Rovato 23 (11)
8° Biella 22 (12)
9° Unicalce Lecco 22 (13)
10° Varese 13 (10)
11° Ospitaletto 13 (11)
12° Lumezzane 10 (10)

Domenica 30 gennaio alle ore 14,30 si giocherà il 14° turno con i seguenti incontri in programma:
Amatori Capoterra – Lumezzane
Unicalce Lecco – Rugby Grande Milano
Ospitaletto – Banco San Giorgio Cus Genova
Rovato – Cesin Cus Torino
Biella – Alessandria
Sertori Sondrio – Varese

Clicca qui per vedere un video della partita tra Banco San Giorgio Cus Genova e Rugby Grande Milano.