Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo: continua il caso Arena, insorge la comunità cilena

Rapallo. La bufera sollevata dal caso Arena, l’assessore comunale immortalato mentre faceva il saluto romano, durante la commemorazione della morte di Mussolini, successivamente allontanato dall’incarico dal sindaco Campodonico, torna a far parlare di se. Questa volta è la comunità cilena di Rapallo ha insorere. Motivo?  Luis Ramon Vaccaro, ingegnere di origine cilena, è stato fotografato insieme con l’ex assessore comunale mentre fa il saluto romano davanti a una chiesa locale.

Alcuni esponenti della comunità, hanno segnalato al consolato del Cile di Milano la presenza nel gruppo di Vaccaro. La famiglia  dell’ingegnere sarebbe di Iquique, città nella quale, durante l’emigrazione ligure, sono approdate centinaia di rapallesi e non solo.

Vaccaro, inoltre, è anche socio dell’associazione ‘Liguri nel mondo’ e presidente uscente del ‘Circulo cultural chileno Gabriela Mistral di Rapallo’, dedicato alla poetessa cilena,  prima donna latinoamericana a vincere il premio Nobel per la letteratura, nel 1945.

“La presenza di Vaccaro in quella foto, ma soprattutto la posa,  ci ha delusi e fatti sentire traditi – raccontano alcuni cileni della comunità rapallese. Vaccaro non ci rappresenta e, con quel gesto, riapre vecchie ferite che segnano la storia del nostro Paese”.