Quantcast
Cronaca

Rapallo, arrestato spacciatore: nascondeva in casa oltre mezzo chilo di hashish

Rapallo. Arrestato giovane spacciatore che nascondeva in casa ben cinque pani di hashish, per un peso complessivo di oltre mezzo chilo. Nella serata di ieri, infatti, il reparto di prevenzione crimine Liguria, ha sorpreso un 20enne residente a Leivi, ma domiciliato in via Lazzerini a Rapallo, alla guida di uno scooter lanciato a tutta velocità e con le luci spente in corso Colombo.

Il ragazzo, che guidava senza patente, ha spiegato ai poliziotti di aver dimenticato i documenti a casa. Condotto però presso la sua abitazione, il giovane ha iniziato a mostrare segni evidenti di imbarazzo e preoccupazione, cercando nello stesso tempo di nascondere con il casco alcuni grossi pezzi di una sostanza solida e marrone appoggiati sul tavolo della cucina, accanto ai quali si notava anche un taglierino con la lama annerita da evidenti bruciature.

Le forze dell’ordine hanno quindi deciso di procedere con una perquisizione della casa, trovando all’interno dei mobili della cucina ben cinque pani di hashish e un po’ della stessa droga all’interno di un barattolo da caffè. Il ragazzo, che in totale nascondeva in casa più di mezzo chilo di sostanza, è stato arrestato e condotto presso il carcere di Chiavari, dove sarà a disposizione della Procura della Repubblica.