Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Napoli-Sampdoria, Mazzarri: “Attenti a Maccarone. Noi stanchi, ma Lavezzi ci sarà”

Genova. Mancano appena 23 ore all’incontro, ma Mazzarri sembra già togliersi la giacca a bordo campo. Si aspetta una grande prestazione da Lavezzi, ma ammette che dopo i 120 minuti disputati contro l’Inter nei quarti di finale di Coppa Italia, potrebbe sopraggiungere la stanchezza. Alla vigilia della sfida con la Sampdoria, il tecnico del Napoli, ex blucerchiato ha parlato in conferenza stampa della Samp e dei suoi nuovi acquisti.

“La partita è difficile. Nel nostro campionato – ha detto il tecnico toscano – tutte lo sono. Affrontiamo una squadra importante che è compatta nonostante i giocatori che ha perso sul mercato. Ha una buona organizzazione di gioco e ha delle frecce importanti in fase di ripartenza. Sono compatti e saranno aggressivi nella fase passiva. Maccarone è un signor attaccante e cercherà di non far rimpiangere Pazzini, Macheda é un talento, Guberti è forte. Ci sono Poli, Dessena, Palombo, senza dimenticare Ziegler”.

Ma nonostante il turno infrasettimanale di coppa Italia l’allenatore azzurro non sembra preoccupato: “Qualche strascico ci sarà – ha concluso Mazzarri – ma abbiamo un giorno in più per recuperare. Qualcuno potrà partire dalla panchina e ce ne saranno altri più freschi. Queste sono valutazioni che farò all’ultimo momento”.