Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo: torna la neve a Genova, tralicci abbattuti e persone in trappola

Più informazioni su

Genova. E’ tornata la neve. E, mentre si è aumentato l’orario per il riscladamento, da 12 a 14 ore, tutto il centro ed il ponente di Genova sono colorati di bianco. I fiocchi sono caduti in anticipo rispetto alle previsioni meteo, e hanno colpito soprattutto le alture cittadine, le zone di Voltri, Prà e tutta la Valpolcevera.

Ieri intorno alla mezzanotte, la situazione più critica. Al Righi i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nei pressi dell’osteria delle Baracche. Li una trentina di persone era rimasta imprigionata nel ristorante dalla bufera e dalla quantitò impressionanate di neve che non gli peremetteva di ritornare nelle proprie abitazioni.

Questi ultimi sono stati caricati a turno dai mezzi dei vigili del fuoco e portati fuori dalla zona a rischio. Attualmente si registrano disagi e problemi alla circolazione anche in via delle Fabbriche, sopra a Voltri ed in via San Bartolomeo Bianco a Sampierdarena dove auto e bus transitano con difficoltà.

La neve non ha risparmiato neanche Cogoleto, dove si sono registrati disagi per l’energia elettrica, dopo la caduta di alcuni tralicci.

Intanto, questa mattina, un cavo dell’alta tensione dell’ Enel si è staccato da un traliccio a causa della neve in via delle Campanule a Quarto Alto a Genova ed è caduto sulla strada, che è stata provvisoriamente chiusa al traffico. Per fortuna non si registrano altri danni né feriti. Sul posto sono subito intervenuti i tecnici dell’Enel, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Nessun problema poi su tutto il nodo autostradale dove, grazie all’intervento dei mezzi spargisale, sin dalle prime ore di ieri sera si transita regolarmente.