Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, parco dell’Acquasola: protesta degli ambientalisti contro il taglio dei platani (foto) foto

Genova. Le associazioni ambientaliste e il comitato di difesa del parco dell’Acquasola lanciano un appello a tutti i genovesi per combattere contro il taglio dei grandi platani e salvare il parco, importante polmone verde nel cuore del capoluogo ligure.

Il comitato ha segnalato l’inizio del taglio, avvenuto stamattina poco prima delle 8: “Hanno abbattuto già una decine di piante – ha detto uno dei portavoce, Lagomarsino – Chiediamo ai genovesi di venire ad aiutarci a fermare questo scempio”.

“Ho fatto presente le mie preoccupazioni alla ditta, alla polizia e alla polizia municipale – ha spiegato il consigliere provinciale Angelo Spanò, intervenuto all’Acquasola –  ho consegnato agli agenti del reparto ambiente e territorio il decreto ministeriale del 1988 che prevede siano adottate alcune misure prima di procedere al taglio dei platani. La zona deve essere messa in sicurezza perché è necessario operare con seghe che abbiano la possibilità di aspirare la segatura prodotta altrimenti il cancro rosso, la malattia del platano, si può diffondere a macchia d’olio. Ma nonostante questo i lavori proseguono in barba alle leggi”.