Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, marito e vicino sventano rapina sotto casa: arrestati 3 ecuadoriani

Genova. E’ finito male il tentativo di rapina di tre giovani ecuadoriani ai danni di una donna di 54 anni di Sampierdarena: ieri pomeriggio uno dei tre, tutti di età compresa tra i 20 e i 22 anni, ha aggredito la donna mentre stava per rientrare nel suo appartamento di via Fanti, mettendole il braccio intorno al collo da dietro le spalle, per strapparle la borsa. Non è però riuscito nell’intento perché è intervenuto il marito della donna che stava tornando dopo aver parcheggiato l’auto.

Vista la scena, l’uomo si è immediatamente scagliato contro il rapinatore: entrambi sono finiti a terra ma il marito ha avuto la meglio ed è riuscito in un primo momento a bloccare il malvivente, fino a quando non sono intervenuti i due complici, fino ad allora in disparte a fare da palo in macchina. I due si sono avvicinati all’uomo minacciandolo con un coccio di bottiglia, ma fortunatamente in quel momento è arrivato a dar man forte ai coniugi un vicino di casa delle vittime che aveva assistito alla scena. I tre ecuadoriani a quel punto si sono dati alla fuga, non prima però di aver preso a calci una vettura posteggiata poco distante. Le loro scorribande sono durate poco: i carabinieri li hanno rintracciati e fermati. Al momento dell’arresto uno dei tre ha sferrato calci contro i militari. L’accusa per loro è duplice: tentata rapina in concorso e danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.