Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, l’Enpa ammonisce i padroni di cani: “Pulite dove i vostri animali sporcano”

Più informazioni su

Genova. Dall’Enpa, che solitamente racconta nel proprio sito i casi degli amici animali, questa volta arriva un ammonimento nei confronti dei proprietari di cani.

“Vogliamo parlare di escrementi lasciati in bella mostra e facilmente acchiappabili da suole di scarpe, soprattutto se dotate di ‘carro armato’ – spiegano – Spesso quando veniamo contattati ci viene chiesto perché i padroni dei cani sono così maleducati. Noi non abbiamo risposte. Sono maleducati e basta!”.

La sezione dell’Enpa genovese racconta anche un episodio accaduto proprio in questi giorni. “Una nostra amica e preziosa volontaria, possiede tre cani, lei li carica in macchina e li porta dove ci sono le isole per loro, in maniera da poterli fare scorrazzare in libertà – dicono – Per far questo però, si mette, giornalmente a pulire, con paletta e scopino, tutte i ‘bisogni’ lasciati dai cani precedenti e ovviamente non tolte dagli schizzinosi padroni”. Un grosso problema, di cui si lamentano molto i cittadini, che magari a passeggio in un parco, o semplicemente su un marcipiede, si ritrovano a calpestare i “bisogni” di cani, lasciati per strada da padroni maleducati.

“Spesso e volentieri ci chiediamo se questi signori amino veramente i loro animali – continuano – se così fosse non ci sarebbe proprio nulla di male né di poco dignitoso a lasciare pulito. Ben vengano quindi le sanzioni a questi signori, e devono essere salatissime!”.